Logo Ao San Paolo
Giovedì 31 Marzo 2016
Benvenuto
PRENDERE IN CURA E INSEGNARE A CURAREVia A. Di Rudinì, 8 20142 MILANO - tel. 02/8184.1 - P. IVA 09321970965   
Curarsi con noi 
- Per le emergenze
- Specialità cliniche e servizi
- Prenotazione on-line
- Area a pagamento
- Centro salute e ascolto donne immigrate
- Giornale Aziendale
- Progetto DAMA
- Tutela del cittadino
- Privacy
- La Ricerca
- I nostri Centri di Eccellenza
- Attività Multidisciplinari
- Prontuario Terapeutico
Informazioni UtiliInformazioni Utili 
- Informazioni generali
- Dove siamo
- Orari sportelli
- Modalità di prenotazione
- Richiedi la tua
documentazione clinica

- La vita in reparto
- Numeri telefonici utili
- Servizi a Voi dedicati
- Carta dei servizi
- Carta dei Servizi Punto Nascita
- U.R.P. e U.P.T.
- Stampa & Comunicazione
- Elenco Siti tematici
Logo UrpUfficio Relazioni con il Pubblico
Ambulatorio Counseling Educazione Sanitaria
Home > SpecialitÓ cliniche e servizi > Neuropsichiatria Infantile > Responsabile medico

Neuropsichiatria Infantile
Responsabile medico

- Il medico neuropsichiatra infantile si occupa della diagnosi e della cura dei disturbi dello sviluppo motorio, cognitivo e linguistico, e dei disturbi emotivi e relazionali in età evolutiva (bambini e ragazzi in età compresa tra 0-18 anni).

- Collabora con le altre figure dell’equipe multidisciplinare del Servizio competenti nella valutazione e nel trattamento di tali disturbi della crescita (terapisti della riabilitazione e della neuropsicomotricità, psicologo dell’età evolutiva).

- Al termine della valutazione, la diagnosi è comunicata ai genitori e, con la loro autorizzazione, agli insegnanti, limitatamente agli aspetti riguardanti la situazione scolastica del bambino.

- I dati personali del bambino e della famiglia emersi durante la consultazione vengono sempre trattati nell’assoluto rispetto della privacy e del segreto professionale.

Quando le difficoltà del bambino rendono necessario un intervento di sostegno scolastico, il medico informa i genitori sul loro diritto di verificare le modalità di svolgimento dell’intervento, e di chiederne la sospensione qualora non sia soddisfacente.

- Per migliorare la qualità del lavoro rivolto ai bambini migranti, con la collaborazione della Mediatrice culturale, accoglie la famiglia e ne raccoglie la storia della migrazione, con l'impiego di nuovi strumenti di indagine volti a riconoscere e allontanare i rischi esistenti per la crescita del bambino quando la vicenda migratoria sia difficile (anamnesi transculturale).

- In collaborazione con le altre figure dell'Equipe, tirocinanti e volontari attivi nel Servizio (Musicoterapisti, Sociologa), segue la realizzazione di progetti di miglioramento riguardanti l'introduzione di nuove terapie espressive (musicoterapia), e la facilitazione della comunicazione (mediazione linguistico-culturale, e-communication), che in un'ottica di integrazione sono rivolti a tutti i minori e genitori che si rivolgono al del Servizio, nel rispetto della specifica appartenenza culturale di ognuno di loro.

Torna all'elenco dei reparti
Prof.ssa Maria Paola Canevini
Prof.ssa Maria Paola Canevini
Per saperne di pi¨
-Dati generali
-Il Personale
-Ambulatori ospedalieri
-Laboratori
-Prestazioni
-Day Hospital
-Progetto migranti
-Poster


Ambulatorio per lo studio e la cura dei disturbi del comportamento alimentare
Ambulatorio per lo studio e la cura dei disturbi del comportamento alimentare

Centro Regionale per le Labio-Palato-Schisi
Centro Regionale per le Labio-Palato-Schisi


Powered by Sanihelp.it - Salute e Benessere 3134 
Health Promotion Hospital
Health Promoting Hospital
Informativa sulla privacy Intranet Aziendale Admin
Admin