Logo Ao San Paolo
Giovedì 31 Marzo 2016
Benvenuto
PRENDERE IN CURA E INSEGNARE A CURAREVia A. Di Rudinì, 8 20142 MILANO - tel. 02/8184.1 - P. IVA 09321970965   
Curarsi con noi 
- Per le emergenze
- Specialità cliniche e servizi
- Prenotazione on-line
- Area a pagamento
- Centro salute e ascolto donne immigrate
- Giornale Aziendale
- Progetto DAMA
- Tutela del cittadino
- Privacy
- La Ricerca
- I nostri Centri di Eccellenza
- Attività Multidisciplinari
- Prontuario Terapeutico
Informazioni UtiliInformazioni Utili 
- Informazioni generali
- Dove siamo
- Orari sportelli
- Modalità di prenotazione
- Richiedi la tua
documentazione clinica

- La vita in reparto
- Numeri telefonici utili
- Servizi a Voi dedicati
- Carta dei servizi
- Carta dei Servizi Punto Nascita
- U.R.P. e U.P.T.
- Stampa & Comunicazione
- Elenco Siti tematici
Logo UrpUfficio Relazioni con il Pubblico
Ambulatorio Counseling Educazione Sanitaria
Home > SpecialitÓ cliniche e servizi > > AMBULATORIO PER LA PREVENZIONE E LA CURA DELLA DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA E NEL POSTPARTUM

AMBULATORIO PER LA PREVENZIONE E LA CURA DELLA DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA E NEL POSTPARTUM

L'Unità Operativa di Psichiatria 51 dell'A.O. San Paolo di Milano, ha aperto dal gennaio 2010 l'Ambulatorio di Prevenzione e Cura della Depressione in gravidanza e nel post-partum. Tale iniziativa si inserisce all'interno del Programma di Azioni Innovative per la Salute Mentale della Regione Lombardia.

Gravidanza e Post-partum
La gravidanza e la nascita di un figlio sono momenti particolari nella vita di una donna. Generalmente questi eventi sono esperienze di gioia e realizzazione, ma spesso possono essere accompagnati da preoccupazioni, paure ed ansie. In effetti diventare madri significa doversi adattare a grandi cambiamenti non solo dal punto di vista fisico, ma anche emotivo, relazionale e sociale. Basta pensare ai significati profondi che ha per una donna assumere su di sé il ruolo di madre e di genitore. L'arrivo di un figlio, specialmente il primo, comporta anche la riorganizzazione della relazione con il compagno il quale è anche lui chiamato a contribuire all'esperienza di maternità e certamente a quella della genitorialità. Inoltre mette alla prova l'efficacia dei rapporti familiari e della rete sociale, la cui assenza è spesso fonte di ulteriore fragilità. Non meno importante la nascita di un figlio determina una ridefinizione e riorganizzazione della propria identità sociale e professionale. Talvolta può accadere che tali cambiamenti vengano affrontati dalla donna con un livello di supporto emotivo non sufficiente o non efficace. Infine non può essere dimenticato lo stress fisico cui è sottoposta la donna nel periodo del puerperio, come ad esempio il parto, l'allattamento, l'alterazione del ritmo sonno-veglia e la gestione dei bisogni del neonato.
L'identificazione precoce e il trattamento della depressione postatale possono alleviare e ridurre la sofferenza della donna e gli effetti potenzialmente negativi sulla relazione madre-bambino, sullo sviluppo di quest'ultimo e sulla relazione con il proprio partner.

Maternity Blues
Nelle due settimane successive al parto si considera che tra il 50 e l'80% delle donne sperimenta una "fisiologica" e transitoria esperienza chiamata "Baby Blues", che si risolve spontaneamente una volta che i livelli ormonali tornano nella norma.
I sintomi possono consistere in:
- pianto
- maggiore sensibilità
- labilità emotiva
- ansia
- perdita di concentrazione

Depressione Post-partum
Invece, purtroppo, una percentuale di donne, intorno al 10-13%, può incorrere in quella che viene definita depressione post-partum (DPP), termine usato per descrivere un gruppo di sintomi depressivi specifici del periodo post-partum. Tale malessere può insorgere da circa 40 giorni dopo il parto e perdurare fino a circa un anno dalla nascita del proprio figlio. Il picco di incidenza si evidenzia nei primi 4 mesi. I sintomi della DPP consistono in:
- umore depresso, tristezza
- diminuzione dell' interesse o piacere per tutte o quasi le attività
- perdita o aumento eccessivo di peso
- insonnia o ipersonnia
- mancanza di energie
- irrequietezza o rallentamento psicomotorio
- sentimenti di autosvalutazione o di colpa
- perdita della concentrazione
- irritabilità
- rifiuto del proprio bambino

Fattori di rischio
I principali fattori di rischio associati all'insorgenza di DPP sono:

- Precedente esperienza di depressione e/o di depressione post-partum
- Familiarità con i disturbi dell'umore
- Eventi stressanti nel periodo della gravidanza e del post-partum come lutti, gravi malattie, trasferimenti, disoccupazione, ecc
- Difficoltà nella relazione di coppia
- Scarso supporto da parte della rete sociale
BABY BLUES E DEPRESSIONE POST-PARTUM
CARATTERISTICHE BABY BLUES DEPRESSIONE POST-PARTUM
Incidenza 50 - 80% 10 - 13%
Insorgenza 2/3 giorni successivi al parto Circa 40 giorni dopo il parto
Durata Fino a due settimane Da qualche mese fino ad 1 anno, se non trattata
Storia di depressione Nessuna associazione Forte associazione


Interventi
L'Ambulatorio opera in collaborazione con l'U.O. di Ostetricia e Ginecologia: è aperto a tutte le donne che afferiscono agli Ambulatori delle gravidanze fisiologiche e della patologia della gravidanza. Inoltre effettua consulenze ed interventi psichiatrici e psicologici su specifica richiesta degli altri reparti.

L'Ambulatorio offre un servizio di informazione, prevenzione e cura per la donna in gravidanza e nel post-partum. In particolare eroga i seguenti interventi:
- colloqui di informazione su fattori di rischio, sintomatologia e decorso della depressione post-partum;
- colloqui di valutazione dello stato dell'umore e dei fattori di rischio della donna in gravidanza e nel post-partum;
- psicoterapia individuale;
- psicoterapia di coppia e familiare;
- colloqui psichiatrici;
- consultazione psichiatrica per donne ricoverate presso altri reparti;
- trattamento farmacologico in gravidanza e nel post-partum;
- corsi di massaggio infantile (AIMI) rivolti a gruppi di mamme e bambini.

Corsi di Massaggio Infantile
Tramite il massaggio si stimola il contatto tra il bambino e chi si prende cura di lui.
Nella tenerezza del contatto di pelle ha inizio la prima forma di attaccamento tra il bambino e la madre che prende poi forma in un continuo scambio di messaggi corporei.
Il massaggio stimola un senso di vicinanza con il proprio bambino, non solo tattile, ma di tutti i canali sensoriali, compreso quello emotivo.

Presso il nostro Servizio sono tenuti corsi di Massaggio Infantile condotti da un'insegnante A.I.M.I.
Il corso si svolge in piccoli gruppi di genitori e bambini di età compresa tra gli 1 e i 12 mesi.
Consiste in 4/5 incontri della durata di un'ora ciascuno.
Prenotazione telefonica: ai seguenti numeri 393/1425281 e 02/81843833

Orari e Sedi:
Il Servizio è disponibile per le donne che afferiscono all'Ambulatorio di Ostetricia e Ginecologia - stanza 5 C, piano -1, blocco D - A.O. San Paolo, via Di Rudinì, 8 - 20142 Milano
L'Ambulatorio è attivo nelle giornate di:
- martedì e mercoledì dalle 8.30 alle 13.30
- giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 16.00
Per le donne che non afferiscono all'Ambulatorio di Ostetricia è possibile essere visitate su appuntamento chiamando i numeri: 393/1425281 e 02/81843833

Il gruppo di lavoro:
Primario: Dott.Costanzo Gala.
Medico Responsabile: Dott.ssa Gilla Cauli,
Psicologhe: Dott.ssa Elena Iapichino e Dott.ssa Marta Quartieri Bollani


Torna all'elenco dei reparti
dott. Costanzo Gala
dott. Costanzo Gala
Per saperne di più
-Dati generali
-Degenza ospedaliera
-Strutture Territoriali
-Attività Ambulatoriale
-Day hospital
-I nostri Progetti
-I nostri Eventi


Depressione in gravidanza
Depressione in gravidanza


Centro per la Diagnosi e la Cura della Depressione nell'Anziano
Centro per la diagnosi e cura della depressione dell'anziano


Centro per la Diagnosi e la Cura della Depressione nell'Anziano
Ambulatorio per la cura dei disturbi di panico


Ambulatorio disagio giovanile
Ambulatorio disagio giovanile


Progetto spazio famiglia
ALA - Agenzia Lavoro e Apprendimento


Progetto spazio famiglia
Progetto spazio famiglia



Powered by Sanihelp.it - Salute e Benessere 1520 
Health Promotion Hospital
Health Promoting Hospital
Informativa sulla privacy Intranet Aziendale Admin
Admin