Logo Ao San Paolo
Giovedì 31 Marzo 2016
Benvenuto
PRENDERE IN CURA E INSEGNARE A CURAREVia A. Di Rudinì, 8 20142 MILANO - tel. 02/8184.1 - P. IVA 09321970965   
Il San Paolo 
- Chi siamo
- La storia
- La nostra Mission
- Visita l'Ospedale
- Filmati Aziendali
- Giornale Aziendale
- Direzione Strategica
- Collegio dei Sindaci
- Nucleo valutazione delle prestazioni
- Organismo di vigilanza codice etico comportamentale aziendale
Informazioni UtiliInformazioni Utili 
- Informazioni generali
- Dove siamo
- Orari sportelli
- Modalità di prenotazione
- Richiedi la tua
documentazione clinica

- La vita in reparto
- Numeri telefonici utili
- Servizi a Voi dedicati
- Carta dei servizi
- Carta dei Servizi Punto Nascita
- U.R.P. e U.P.T.
- Stampa & Comunicazione
- Elenco Siti tematici
Logo UrpUfficio Relazioni con il Pubblico
Ambulatorio Counseling Educazione Sanitaria
News
NOVITA' COLORATE PER LA CLINICA ODONTOIATRICA
Pasqua 2009 ha rappresentato, perla Clinica Odontoiatrica dell’Ospedale,un periodo particolarmentefausto; il reparto del Piano Rialzato,a fronte di una settimana di chiusurae di piccoli disagi per il personalee i pazienti, ha visto riprendere leattività ampiamente rinnovato neimezzi.

La prof.ssa Strohmenger, laprof.ssa Garattini e la prof.ssaMalerba, responsabili dei reparti diOrtodonzia e Odontoiatria Infantile,si avvalevano del reparto, ideato ecostruito specificamente per accoglierepiccoli pazienti, utilizzandoapparecchiature oramai datate.Bisogna inoltre considerare che ilreparto del Piano Rialzato è utilizzatoquotidianamente da un grannumero di medici, quali frequentatoridella Clinica e Tutori, oltre cheda studenti dei Corsi di Laurea inOdontoiatria e Protesi Dentaria eIgiene Dentale e che quindi ledifficoltà si ripercuotevano su ungran numero di operatori.

I disagi, legati alla presenza diapparecchiature non sempre perfettamentefunzionanti, sono stati,durante il corso del 2008, semprepiù frequenti, tanto che medici, maanche pazienti, si trovavano quotidianamentecostretti ad adattarsi aidisagi prodotti da piccoli inconvenienti.Le vecchie attrezzature, 8 poltroneodontoiatriche con relativomobilio, erano già operative sinda quando la Clinica Odontoiatricanon esisteva ancora comestruttura indipendente, ma afferivatotalmente ai locali dell’Ospedale.L’attrezzatura, allora acquistatacon i fondi del Ministero dellaIstruzione, dell’Università e dellaRicerca, era stata trasferita daireparti di via Di Rudinì allanuova e più moderna struttura divia Beldiletto in occasione deltrasloco avvenuto durante il corsodel 2001.

Una situazione tale non era quindipiù sostenibile in quanto avrebbecompromesso il lavoro ele attività legate a dei reparti,quelli di Odontoiatria Infantile eOrtodonzia, che richiedono lamassima efficienza per poteresprimere appieno le qualità deiprofessionisti che vi operano equindi seguitare ad essere deipunti di riferimento per la saluteorale in età infantile nell’offertasanitaria regionale.Durante il mese di dicembre del2008, tuttavia, è apparsa l’eventualitàdi una donazione delle 8poltrone odontoiatriche e del mobilionecessari al rinnovo dei locali,da parte di un’azienda leder nelsettore dei riuniti odontoiatrici, laO.M.S. di Padova.Risolte le piccole difficoltà burocratichelegate all’approvazionedell’iniziativa, ha potuto prendere ilvia il vero e proprio rinnovo.Per ridurre al minimo i tempi dichiusura del reparto, e quindi i disagiper i pazienti, vi è stata una settimanadi arduo lavoro per gli operai,terminata, appunto, con le festivitàpasquali dell’anno in corso.

L’importanza della donazione fattadal presidente dell’O.M.S., sig.raCarla Pedrazzini Borin, non si limitaalla possibilità, da parte deimedici e dei pazienti, di usufruiredi apparecchiature all’avanguardia,ma anche, attraverso la scelta dicolori vivaci per le poltrone odontoiatrichee per il mobilio, di facilitarel’approccio a terapie, quelleodontoiatriche, spesso invasive edifficili da accettare, soprattutto perpiccoli pazienti.Nondimeno un ambiente vivace,moderno ed efficiente favorisce inmaniera determinante il lavoro degliodontoiatri, permettendo così unincremento dei livelli qualitativiofferti alla popolazione.
















Stefano Mastroberardino - dott. di Ricerca in Odontostomatologia Preventiva Università degli Studi di Milano e Sassari Resp. Odontostomatologia prof.a Laura Strohmenger

Per commenti e/o informazioni: urp@ao-sanpaolo.it

Torna all'elenco
Powered by Sanihelp.it - Salute e Benessere 1154 
Health Promotion Hospital
Health Promoting Hospital
Informativa sulla privacy Intranet Aziendale Admin
Admin