Logo Ao San Paolo
Giovedì 31 Marzo 2016
Benvenuto
PRENDERE IN CURA E INSEGNARE A CURAREVia A. Di Rudinì, 8 20142 MILANO - tel. 02/8184.1 - P. IVA 09321970965   
Il San Paolo 
- Chi siamo
- La storia
- La nostra Mission
- Visita l'Ospedale
- Filmati Aziendali
- Giornale Aziendale
- Direzione Strategica
- Collegio dei Sindaci
- Nucleo valutazione delle prestazioni
- Organismo di vigilanza codice etico comportamentale aziendale
Informazioni UtiliInformazioni Utili 
- Informazioni generali
- Dove siamo
- Orari sportelli
- Modalità di prenotazione
- Richiedi la tua
documentazione clinica

- La vita in reparto
- Numeri telefonici utili
- Servizi a Voi dedicati
- Carta dei servizi
- Carta dei Servizi Punto Nascita
- U.R.P. e U.P.T.
- Stampa & Comunicazione
- Elenco Siti tematici
Logo UrpUfficio Relazioni con il Pubblico
Ambulatorio Counseling Educazione Sanitaria
News
LO STRABISMO
In data 20 Ottobre 2006 si Ŕ tenuto presso il nostro Ospedale un congresso organizzato dal Prof. Paolo Nucci e dal Dr. Massimiliano Serafino sullo strabismo.
Si Ŕ trattato in realtÓ di un corso teorico-pratico rivolto a ortottisti ed oculisti italiani per migliorare le conoscenze diagnostiche e terapeutiche di una patologia frequente che colpisce qualsiasi etÓ e invalidante dal punto di vista funzionale ed estetico.

Il corso si Ŕ basato sulla presentazione di casi clinici mediante filmati e sulla discussione dei casi stessi cercando di giungere tutti insieme alla diagnosi. Una volta individuato il tipo di strabismo sono state presentate tutte le novitÓ e le procedure diagnostico-terapeutiche per meglio gestire la patologia.
Locandina Convegno - Ottobre 2006Curare lo strabismo Ŕ oggi possibile, ma prima Ŕ molto importante classificare il tipo di strabismo e in alcuni casi evidenziarne le cause.

Non bisogna dimenticare che curare lo strabismo Ŕ possibile a qualsiasi etÓ, che in molti casi Ŕ meglio intervenire presto e in altri temporeggiare. Capita frequentemente di risolvere problemi di strabismo anche in persone anziane che vedono alterato il loro rapporto con i nipotini.
In altri casi invece, curare lo strabismo diventa quasi una richiesta di aiuto per risolvere un problema di diplopia (visione doppia).

Lo strabismo si può manifestare in maniera intermittente e non costante; si tratta di particolari forme di strabismo che non devono allarmare i genitori, ma che richiedono comunque una valutazione dell'oculista.
Lo screening Ŕ importante e tutti i bambini dovrebbero effettuare una visita di controllo specialistica entro 6 mesi di vita e ai 3 anni, fermo restando che vengano effettuati tutti i bilanci di salute del pediatra di base.

L'affluenza notevole di partecipanti ha nuovamente messo in evidenza come questa patologia susciti sempre un interesse vivo negli operatori del settore.
La nostra speranza Ŕ di far conoscere ai genitori l'importanza delle visite di screening per cercare di intervenire precocemente e risolvere situazioni che diventerebbero altrimenti irrisolvibili o parzialmente risolvibili se trascurate.

Prof. Paolo Nucci
Dr. Massimiliano Serafino
U.O. Oftalmologia Pediatrica e Strabismo

Per commenti e/o informazioni: urp@ao-sanpaolo.it

Torna all'elenco
Powered by Sanihelp.it - Salute e Benessere 305 
Health Promotion Hospital
Health Promoting Hospital
Informativa sulla privacy Intranet Aziendale Admin
Admin