Logo Ao San Paolo
Giovedì 31 Marzo 2016
Benvenuto
PRENDERE IN CURA E INSEGNARE A CURAREVia A. Di Rudinì, 8 20142 MILANO - tel. 02/8184.1 - P. IVA 09321970965   
Il San Paolo 
- Chi siamo
- La storia
- La nostra Mission
- Visita l'Ospedale
- Filmati Aziendali
- Giornale Aziendale
- Direzione Strategica
- Collegio dei Sindaci
- Nucleo valutazione delle prestazioni
- Organismo di vigilanza codice etico comportamentale aziendale
Informazioni UtiliInformazioni Utili 
- Informazioni generali
- Dove siamo
- Orari sportelli
- Modalità di prenotazione
- Richiedi la tua
documentazione clinica

- La vita in reparto
- Numeri telefonici utili
- Servizi a Voi dedicati
- Carta dei servizi
- Carta dei Servizi Punto Nascita
- U.R.P. e U.P.T.
- Stampa & Comunicazione
- Elenco Siti tematici
Logo UrpUfficio Relazioni con il Pubblico
Ambulatorio Counseling Educazione Sanitaria
News
LUCIO BATTISTI TORNA AL SAN PAOLO
L'Azienda Ospedaliera San Paolo, accettando la proposta dell'Assessore Pietro Gusmaroli del Comune di Buccinasco e del dott. Tiziano Butturini della TASM , ha allestito, grazie a Romano Gregorig e al Comune di Buccinasco che ha sostenuto i relativi costi, un segmento della mostra fotografica dell'Artista Cesare Monti dal titolo "Lucio tra gli altri" per ricordare il celebre cantautore anche presso il suo ultimo nosocomio di riferimento.

Infatti Lucio Battisti nato a Poggio Bustone (RI) si è spento nel 1998 a 55 anni alle 8.00 di una triste mattina del 9 settembre al San Paolo; ricordiamo da un articolo dell'epoca di Antonio Cipollina le parole dell'allora Direttore Generale Franco Sala, oggi ancora d'attualità, "non vi è stato alcun accanimento terapeutico, con il paziente è stata concordata una alleanza terapeutica". Il tempo di morire era lì.

Mostra fotografica A.O. San PaoloAlla cancellata del San Paolo erano appesi mazzi di fiori e messaggi, uno dei quali, scritto su un foglio di quaderno accanto ad un mazzo di rose gialle recitava "Chiudo gli occhi e penso a te, ciao"; poi l'11 settembre Lucio fu portato a Molteno (Lecco) per diventare un "Caro Angelo".

La mostra, allestita prima all'Umanitaria e quindi a Rocca Brivio Sforza dal 6 settembre al 16 ottobre 2006, era composta da grandi fotografie in bianco e nero di Lucio Battisti con altri artisti degli indimenticabili anni sessanta, era visitabile a piedi nudi sulla sabbia con la sola soffusa luce di bianche lampade e con una musica di sottofondo per accentuare le "emozioni" sensoriali.

Riprendendo quanto scritto sul poster della mostra dall'attuale Direttore Generale dott. Giuseppe Catarisano anche l'Ospedale San Paolo ha voluto ricordare il grande artista Battisti affinché il tempo non cancelli l'uomo e le poesie che ha cantato.

Dott. Roberto Rossi
Responsabile URP
Per commenti e/o informazioni: urp@ao-sanpaolo.it

Torna all'elenco
Powered by Sanihelp.it - Salute e Benessere 308 
Health Promotion Hospital
Health Promoting Hospital
Informativa sulla privacy Intranet Aziendale Admin
Admin