Logo Ao San Paolo
Giovedì 31 Marzo 2016
Benvenuto
PRENDERE IN CURA E INSEGNARE A CURAREVia A. Di Rudinì, 8 20142 MILANO - tel. 02/8184.1 - P. IVA 09321970965   
Il San Paolo 
- Chi siamo
- La storia
- La nostra Mission
- Visita l'Ospedale
- Filmati Aziendali
- Giornale Aziendale
- Direzione Strategica
- Collegio dei Sindaci
- Nucleo valutazione delle prestazioni
- Organismo di vigilanza codice etico comportamentale aziendale
Informazioni UtiliInformazioni Utili 
- Informazioni generali
- Dove siamo
- Orari sportelli
- Modalità di prenotazione
- Richiedi la tua
documentazione clinica

- La vita in reparto
- Numeri telefonici utili
- Servizi a Voi dedicati
- Carta dei servizi
- Carta dei Servizi Punto Nascita
- U.R.P. e U.P.T.
- Stampa & Comunicazione
- Elenco Siti tematici
Logo UrpUfficio Relazioni con il Pubblico
Ambulatorio Counseling Educazione Sanitaria
News
IL BUDGET: MOMENTO DI PROGRAMMAZIONE E CONFRONTO
Gli ultimi mesi dell'anno rappresentano, per tutte le tipologie di azienda, sia il momento di riflessione e di valutazione sull'andamento dell'attività dell'anno in corso, sia il momento in cui si rende necessario guardare al futuro nell'ottica di ridefinire e ricollocare attività e risorse.

La Direzione Strategica dell'A.O. San Paolo, in virtù delle direttive regionali relative alla tempistica e alle modalità del processo di budget, ha apportato alcune modifiche alla propria metodologia che permetteranno di fornire ai Centri di Responsabilità (CdR) riferimenti programmatori entro la fine dell'anno 2006.

A tale scopo il processo di budget è stato suddiviso in due sostanziali momenti:
1) Prima fase: elaborazione di un budget provvisorio, di tipo top-down, entro la fine del mese di dicembre 2006
2) Seconda fase: elaborazione del budget definitivo, di tipo bottom-up, entro la fine del mese di marzo 2007

Il percorso è così articolato:
a) Quadro di riferimento anno 2007
In attesa delle Regole 2007 e degli indirizzi di bilancio della Regione Lombardia, la Direzione Strategica intende definire, entro il mese di novembre, un'ipotesi di bilancio 2007 avendo come riferimento le regole ad oggi in essere. Oltre al quadro economico, si procederà a definire il sistema generale delle risorse umane, sulla base del piano assunzioni approvato dalla Regione Lombardia, ed il sistema dei posti letto tenuto conto anche degli impegni che i cantieri futuri ci costringeranno a rispettare.
b) Budget economico/quantitativo provvisorio
Sulla base dei risultati ottenuti per CdR nell'anno 2006, e tenuto conto del quadro generale definito in precedenza, si procederà ad elaborare un'ipotesi di Budget per Dipartimento e consegnare, entro il mese di dicembre, la scheda di budget provvisoria contenente sia dati economici che quantitativi.
Comunicazione Linee Guida Budget 2007
Tenendo conto delle Regole 2007 della Regione Lombardia, pubblicate nel mese di dicembre, si procederà alla elaborazione delle Linee Guida per il budget 2007. Nel contempo, si provvederà a rielaborare la scheda di budget, che verrà consegnata entro la prima metà del mese di gennaio al Direttore di dipartimento (CdR di II livello) integrandola con obiettivi qualitativi. Quest'ultimi saranno definiti sulla base di una forte integrazione con il processo Joint Commission International in atto all'interno dell'azienda, e con gli obiettivi principali definiti nel progetto Balanced Scorecard.
c) Elaborazione Proposte di budget di Dipartimento
Ricevute le informazioni necessarie, i Direttori di dipartimento, procederanno ad illustrare gli indirizzi di budget all'interno del dipartimento, e provvederanno a definire, insieme ai responsabili di CDR di I livello, l'ipotesi di budget che verrà consegnata alla U.O. Programmazione e Controllo di Gestione entro la metà del mese di febbraio.
d) Negoziazione di budget
Dalla metà del mese di febbraio, inizieranno gli incontri di budget, tra Direzione Strategica e Direttori di dipartimento, in cui si illustreranno le ipotesi elaborate nell'ambito del dipartimento e se ne discuteranno le opportunità ed i limiti.
e) Definizione del budget quali/quantitativo
Entro il mese di marzo, si procederà a sintetizzare i risultati delle negoziazioni al fine di verificarne la coerenza rispetto alle Regole 2007 ed agli obiettivi economici contenuti nel bilancio preventivo, che nel frattempo si auspica sia stato approvato dalla Regione Lombardia.
f) Monitoraggio del budget
Dal mese di aprile, si provvederà ad attivare il processo di monitoraggio degli obiettivi, mediante l'elaborazione della reportistica mensile di dipartimento. Per l'anno 2007, nell'ottica di un maggior coinvolgimento degli operatori, si procederà ad attivare una reportistica automatizzata, che permetterà ai responsabili di CdR di accedere alle informazioni in modo diretto, interrogando il sistema sulle informazioni più analitiche di particolare interesse.

Il processo di budget viene concepito all'interno della nostra Azienda, come momento momento di comunicazione, partecipazione e corresponsabilizzazione tra Direzione Strategica e Professional coinvolti a tutti i livelli al fine di sviluppare un sempre più elevato senso di appartenenza all'azienda.

Dott.ssa Elisabetta Fabbrini
Responsabile U.O. Programmazione e Controllo di Gestione

Per commenti e/o informazioni: urp@ao-sanpaolo.it

Torna all'elenco
Powered by Sanihelp.it - Salute e Benessere 319 
Health Promotion Hospital
Health Promoting Hospital
Informativa sulla privacy Intranet Aziendale Admin
Admin